Chiamaci ora: 320/4094956 | Orari: lun - sab 09.00 - 19.30
Chiamaci ora: 320/4094956

Netflix Italia: è Veramente Iniziata una Nuova Era?

Sta facendo a dir poco scalpore la recente notizia dell’arrivo di Netfix Italia, il servizio di video streaming che si pone come concorrente (a costi decisamente vantaggiosi) di colossi storici quali Sky e Mediaset.

Secondo molti, l’ingresso di Netflix nel nostro paese darà vita ad una vera e propria rivoluzione nel campo della tv on demand, un mercato dominato esclusivamente dai grandi colossi come Sky e Mediaset.

La notizia di Netflix, con un ampio catalogo disponibile a basso prezzo malgrado sia ricchissimo di film e programmi in altissima risoluzione, ha fatto il giro del paese ed in molti sono corsi ad abbonarsi: ma è veramente una rivoluzione oppure si tratta dell’ennesimo tentativo di ingigantimento di un servizio che non è poi così straordinario?

Stando all’AD di Sky Italia, Andrea Zappia, l’offerta formulata da Netflix per i consumatori italiani non è così straordinaria o avvincente come molti credono: nel catalogo della società californiana, nata a Los Angeles nel 1997, sarebbero presenti circa 500 film, 150 documentari e all’incirca 170 serie televisive complete. Stando all’AD della società Sky non si tratta dunque di un cambiamento epocale, dato che l’offerta della sua azienda sarebbe più ricca e più ampia, ma se ci fermassimo a questo concetto non diremmo esattamente le cose come stanno. Netflix, a differenza di Sky o di Mediaset Infinity, offre la visione di un catalogo di film, serie e documentari in altissima risoluzione, e per poter accedere a tale catalogo è sufficiente avere a disposizione una connessione mediamente veloce, pari o superiore ai 5Mbps. Se vi volete abbonare a Netflix e avete a disposizione una buona connessione, potete vedere quando volete e come volete il vostro film ad una qualità imparegiabile rispetto agli altri concorrenti. Inoltre Netflix non basa la sua tecnologia sull’alta definizione visiva, ma anche su quella uditiva: il buffering su Netflix è quasi inesistente (il buffering è il tempo di caricamento dei filmati) ed il software è in grado di eliminare molti rumori audio fastidiosi, come quelli delle vecchie pellicole che scorrono. Da segnalare inoltre la sua interfaccia che risulta semplice, ben strutturata, fluida ed intuitiva anche ai non esperti. Infine, c’è la sostanziale differenza dei costi, decisamente minori rispetto a Sky e Mediaset considerando che potremo vedere i nostri film ovunque, basta avere una connessione ed un computer o portatile con noi.

Al momento Netflix ha formulato tre offerte: la differenza è notevole ma non dal punto di vista economico. Per chi vuole risparmiare il colosso mette a disposizione l’offerta Base al prezzo di 7,99 euro mensili, con la quale potrete usufruire della visione dei contenuti in qualità standard ma non potrete condividere l’account con altri. Per chi vuole una via di mezzo, l’offerta Standard, al prezzo di 9,99 euro mensili, prevede la visione dei video con qualità FullHD e la possibilità di utilizzare Netflix su due dispositivi. Infine, per chi vuole invece il massimo, può approfittare dell’offerta Premium a 11,99 euro al mese, con cui avrà la possibilità di utlizzare Netflix su ben 4 dispositivi e di vedere l’intero catalogo in qualità ultraHD.

Il punto di forza di Netflix sta nel prezzo e nella possibilità di godere di un’offerta completamente in alta definizione (inclusa quella standard, sebbene non sia quella che troverete con l’offerta Premium). Sky dal canto suo non teme molto l’ingresso di Netflix sul mercato, forse perché siamo solo agli inizi ma il catalogo aumenterà considerevolmente nei prossimi tempi e molti indecisi potrebbero decidere di abbonarsi… Che la guerra abbia inizio!

Netflix Italia: è Veramente Iniziata una Nuova Era? ultima modifica: 2015-11-02T12:30:05+00:00 da Daniele

Rispondi

error: E dai su, un pò di inventiva...
Torna Su
Grazie mille per aver condiviso il nostro articolo! Mettici un Like per rimanere sempre aggiornato sui futuri contenuti pubblicati!

Send this to a friend