Chiamaci ora: 320/4094956 | Orari: lun - sab 09.00 - 19.30
Chiamaci ora: 320/4094956

Come Eseguire il Backup Completo del Computer Windows su Disco Esterno

Come fare un backup del PC in Windows (su disco esterno)? Questa la primissima domanda che l’utente dovrebbe porsi di fronte al suo computer. Prima di fare qualsiasi cosa, prima di tutto… bisogna eseguire e programmare immediatamente la copia dei propri dati personali!

Purtroppo però, sono ancora in molti a non sapere come eseguire un backup completo ed automatico dei propri dati personali su un disco o altra periferica esterna o peggio, non conoscono neanche il significato della parola stessa.

Ma grazie al nostro articolo di oggi, sarete finalmente in grado di eseguire in modo semplice e veloce un backup completo dei vostri preziosi file quali foto, video, musica e quant’altro su qualsiasi versione di Windows in vostro possesso.

Backup del Computer: Cosa Significa ed a Cosa Serve

In informatica, con il termine backup si indica semplicemente una copia su altro supporto di memorizzazione (hard disk esterno, pennetta usb, NAS…) dei dati presenti sul proprio computer o altro dispositivo informatico al fine di prevenire la perdita degli stessi in caso di danni fisici del sistema o causati dall’utente.

I computer non sono delle macchine perfette ed ogni giorno si rischia che qualcosa vada storto. Non parliamo poi dei virus, malware – o peggio – dei nuovi e sempre più pericolosi cryptoware che possono infettare il pc e renderlo definitivamente inutilizzabile. Questi ultimi in special modo attaccano tutti i file di Windows criptandoli e rendendoli illegibili per SEMPRE.

Non sono pochi gli utenti spaventati che, a causa della rottura del disco o di una cancellazione di troppo, hanno perso tutti i loro preziosi dati. E alla domanda “ma una copia di backup è stata mai fatta?” la risposta è spesso sempre la stessa “purtroppo no / non ho mai avuto tempo / sa, la pigrizia / e chi lo sa fare” Perché quindi rischiare?

computer in fase di backup

Perché quindi salvarsi i propri dati? Per poterli ripristinare all’occorrenza in modo semplice e veloce nel caso in cui questi vadano persi per un motivo X.

Il tuo computer fisso o portatile, il tuo smartphone, perfino la scheda SD della tua fotocamera. Di tutto va fatto un salvataggio programmato così da avere sempre al sicuro le tue foto della vacanza, video e file mp3.

Backup del Pc: Dove Eseguirlo

Deciso a fare il tuo primo backup in Windows 10 o altra versione ma non sai ancora come fare? Stiamo per svelarti come farlo gratis ed in pochi minuti ma prima vediamo di quali strumenti necessiti.

Per eseguirlo al meglio ed in totale sicurezza, non dovrai far altro che procurarti un capiente hard disk esterno o se i dati sono davvero pochi, ti basterà acquistare o utilizzare una pennetta usb da almeno 4GB.  Per un salvataggio standard non hai bisogno di altro, un semplice dispositivo esterno collegato all’occorrenza ed il gioco è fatto.

fare backup windows su disco esterno

Certo, esistono altri metodi e periferiche più evolute utili allo scopo (NAS o backup remoti) ma oggi ci soffermiamo sulla procedura standard rivolta all’utenza casalinga o alle piccole medie società dove non è necessario spendere un patrimonio ma una piccolissima somma. Fidati, ne vale davvero la pena.

Come si fa un Backup Del PC o Computer Portatile (Gratis!)

Ci sei. Stai per effettuare il tuo primo backup in Windows 7 o altra versione. Da oggi, non dovrai più temere crash del disco, errori derivanti da “smanettamenti” sul sistema o altro. I tuoi dati saranno sempre con te al sicuro, protetti ed aggiornati pronti al ripristino in caso di bisogno.

Lo eseguirai gratis, in pochi minuti attraverso una semplice procedura!

Il software che andiamo ad utilizzare si chiama Aomei Backupper Standard (ad oggi giunto alla versione 3.5). Come detto, il programma viene distribuito in forma totalmente gratuita senza limiti di utilizzo o di tempo. Unico neo: non è ancora stato tradotto in lingua italiana ma credimi, i passaggi sono pochissimi e molto semplici da capire.

programma backup windows gratis

Procedi per prima cosa con il download e l’installazione del software ed infine collega il tuo hard disk esterno o penna usb al computer fisso o portatile (se presente, prediligi il collegamento alla porta USB 3.0 per un trasferimento iper rapido dei dati. La riconoscerai dalla striscia blu nella parte superiore).

Il programma è davvero completo e permette di eseguire un mare di salvataggi diversi. Puoi farne uno di sistema, di un disco in particolare (perché no: il backup di un disco di backup può sembrare ridicolo ma non si sa mai!), di una determinata partizione (se avete il disco partizionato) o solo di determinati file o cartelle utente. Sta a te decidere per quale optare. Il nostro consiglio è:

  1. Esegui una prima completa copia dell’intero sistema così da avere un’immagine identica del disco a disposizione da ripristinare in caso Windows non riesca più ad avviarsi.
    Il guadagno sarà notevole: non dovrai formattare nuovamente il pc, reinstallare tutti i driver e copiare nuovamente i tuoi file.
  2. Esegui un backup incrementale dei soli file utente programmandolo in automatico una volta la settimana
come fare backup windows gratis

Quali Dati (Importanti) Salvare in un Backup Completo

Come già detto, se la necessità è quella di proteggere i soli dati personali, non c’è bisogno ogni volta di fare una copia completa del sistema. Potrebbe al contrario essere utile tenere al sicuro soltanto i dati più importanti comuni a tutti gli utenti:

[box type=”note” style=”rounded”]foto, documenti, cartella personale, posta e musica mp3[/box]

Di seguito, vi forniamo i percorsi dei file e delle cartelle fondamentali così da trovarli velocemente e senza fatica (alcune cartelle possono essere nascoste. Scopri come renderle visibili):

Backup di iTunes

Il salvataggio di tutta la vostra musica, se usate iTunes, si trova in:

  • Windows XP – \Documents and Settings\(ilvostronomeutente)\Documents\My Music\
  • Windows Vista o versioni successive – \Utenti\(ilvostronomeutente)\Musica\

Backup della posta di Outlook

Se controllate ed inviate posta da un client mail installato sul vostro pc, di seguito il percorso dove Outlook salva i messaggi, contatti e quant’altro:

  •  Outlook 2010 seguite il percorso dalla scheda File –> Impostazioni Account – Impostazioni Account – File di Dati – Selezionalo e clicca su Apri percorso file… (salvate entrambi i file se presenti con estensione .ost e .pst)
  • Outlook 2013 e 2016
    \Utenti\(ilvostronomeutente)\AppData\Local\Microsoft\Outlook
    \Utenti\(ilvostronomeutente)\Roaming\Local\Microsoft\Outlook
    \Utenti\(ilvostronomeutente)\Documenti\File di Outlook
    \Utenti\(ilvostronomeutente)\Documenti\File di Outlook
    \Documents and Settings\(ilvostronomeutente)\Impostazioni locali\Dati applicazioni\Microsoft\Outlook
  • Windows Live Mail (per il backup della posta)
    (Windows Vista – 7 – 8) \Utenti\(ilvostronomeutente)\AppData\Local\Microsoft
    (Windows XP)\Utenti\(ilvostronomeutente)\Application Data\Microsoft\

Cartella utente di Windows (desktop, immagini, video, documenti e download)

(Windows XP) C:\Documents and settings\(ilvostronomeutente)
(Windows Vista – 7 – 8 – 10) C:\Utenti\(ilvostronomeutente)\

Backup Del Sistema Windows Con Aomei Backupper Standard

Andiamo a scoprire ora come fare il backup del sistema (quindi di Windows e di tutte le partizioni non visibili):

  1. Nella parte sinistra del programma, clicca una volta sulla voce Backup quindi su System a destra
  2. Assegna un nome in alto nel campo Task Name
  3. In Step1 sono elencate tutte le partizioni che compongono il tuo disco. Qui non devi modificare nulla
  4. In Step2 devi decidere dove salvare il tuo primo salvataggio completo (il programma creerà un solo file di grandi dimensioni con estensione proprietaria). Clicca su C:\ e scegli la destinazione.
  5. Eseguirlo manualmente ogni volta fa davvero anni ’80 non credi? Perché allora non programmarlo una volta e non pensarci più? Comodo no?
    Spuntando la voce in basso Schedule vedrai apparire una nuova finestra di opzioni. Decidi ogni quanto vorrai farlo partire. Una volta al giorno, settimanalmente o mensilmente.TRUCCO: Dalla scheda Advanced seleziona la voce “Don’t install the service, directly use Windows Task Scheduler to run scheduled tasks” per far in modo che il salvataggio parta in automatico da Windows senza dover tener aperto il programma Aomei.
  6. Infine, clicca sul bottone arancione Start backup e alla domanda rispondi “Add the schedule and start now
  7. Il programma comincerà ad eseguire la copia del sistema. Il tempo per eseguire la copia sarà variabile a seconda dei dati che avete sul computer e può impiegare anche 30 minuti.
backup-sistema-windows-gratis
programmare backup sistema windows gratis
backup windows

Backup di File e Cartelle in Windows con Aomei Backupper Standard

La più semplice e forse più utile forma di salvataggio dati è proprio quella delle cartelle o dei singoli file. La vostra cartella utente, quella delle vostre foto o video o della musica sono quelle che più volte saranno aggiornate con nuovi contenuti anche giornalieri.

Il sistema operativo si può sempre recuperare ed installare di nuovo e da zero in caso di danni. I vostri file invece no quindi meglio salvarli di corsa! Vediamo come:

  1. Nella parte sinistra del programma, clicca una volta alla voce Backup quindi su File a destra
  2. Assegna un nome in alto nel campo Task Name
  3. In Step1 (tramite click su Add file – Add Folder) seleziona un particolare file o tutte le cartelle che vorrai backuppare
  4. In Step2 imposta il disco esterno sul quale salvare il backup (il programma creerà un solo file di grandi dimensioni con estensione proprietaria). Clicca su C:\ e scegli la destinazione
  5. Anche qui, come sopra ricordati di programmarlo a seconda delle tue necessità
  6. Infine, clicca sul bottone arancione Start backup e alla domanda rispondi Add the schedule and start now
  7. Il programma comincerà ad eseguire la copia del sistema. Il tempo per eseguire la copia anche qui sarà variabile sempre a seconda della quantità dei dati che avete selezionato.
backup di file cartelle windows gratis
assegnazione nome backup windows
selezione file cartelle backup windows aomei
backup schedulato windows file cartelle

Un modo semplice, veloce ma soprattutto sicuro per avere con te una copia di sicurezza di tutti i tuoi dati personali in caso di emergenza.

Se la guida ti è stata utile e ti ha magari salvato la vita in più occasioni 😉 consigliala e condividila subito con tutti i tuoi amici attraverso il tuo social preferito o forum di fiducia!

Come Eseguire il Backup Completo del Computer Windows su Disco Esterno ultima modifica: 2016-09-18T14:44:06+00:00 da Tecnico Vincente

Rispondi

error: E dai su, un pò di inventiva...
Torna Su
Grazie mille per aver condiviso il nostro articolo! Mettici un Like per rimanere sempre aggiornato sui futuri contenuti pubblicati!

Send this to a friend