Come Eseguire uno Speed Test Internet Affidabile

speed test velocita linea adsl fibra

La tua linea ADSL ti sembra incredibilmente lenta rispetto a quella che il vicino di casa si vanta di avere? Da qualche tempo a questa parte la connessione internet di casa sembra aver diminuito o perso le sue prestazioni originali? O vuoi semplicemente eseguire un test affidabile che verifichi la rapidità della connessione di rete Internet fissa del tuo ufficio o abitazione?

Qualsiasi siano le tue esigenze, non preoccuparti: sei nel posto giusto e noi saremo pronti a soddisfarle!

Abbiamo infatti scritto per te un approfondimento completo ed aggiornato su come verificare la tua linea internet ADSL (nello specifico la sua velocità) in maniera gratuita e rapida.

Una guida che ti permetterà di mettere alla prova la tua linea ADSL e comprendere così se la sua velocità (latenza, download e upload) sia o meno vicina a quella che il tuo provider telefonico ti ha promesso nel momento della sottoscrizione del contratto.

Non ti resta dunque che dedicare qualche minuto di tempo all’effettuazione delle prove che di seguito ti suggeriamo di fare:.

Sarai così in grado di scoprire la reale velocità della tua linea ADSL e, in caso di dati insoddisfacenti, contattare il tuo fornitore e verificare con lui la natura dei problemi allo scopo di migliorare le prestazioni della rete o cambiare operatore!

Come Prepararsi allo Speed Test ADSL

Andiamo con ordine.

come preparare speed test internet veloce

Prima di effettuare il vero e proprio test di velocità internet, devi infatti compiere alcune operazioni preliminari molto importanti. Stai tranquillo però: non è assolutamente niente di complicato!

Per prima cosa, accertati che non ci siano programmi di qualsiasi natura (Word, Excel, programmi per riprodurre musica o video, emule, Torrent…) in esecuzione sul tuo computer, tranne – ovviamente! – il browser attraverso il quale effettuerai il test della velocità ADSL.

In tal senso, assicurati dunque che non ci siano software in background: la verifica della velocità della tua linea potrebbe infatti essere falsata dalla presenza di applicazioni “nascoste”.

Fatto ciò, verifica inoltre che non ci siano altri dispositivi connessi al router – modem (altri computer, pc portatili, smartphone o tablet). Ti basterà accedere all’applicazione con la quale controlli la tua rete per verificare quali sono i devices che attualmente stanno sfruttando la rete

Per sicurezza, provvedi a scollegarli (spegnendoli o mettendoli in modalità aereo) in maniera tale che le loro attività di download o upload non siano in grado di inficiare il risultato finale.

Infine, ti consigliamo di effettuare lo speed test relativo alla velocità della tua linea Internet collegando il computer al router mediante il cavo Ethernet. L’uso della connessione Wi-Fi potrebbe infatti darti un segnale di velocità inferiore a causa di una inefficiente ricezione del segnale.

Fatto? Allora sei pronto per cominciare!

Come Verificare e Misurare la Velocità della Linea ADSL

Ora che ti sei preparato a dovere per poter finalmente testare la velocità dell’ADSL, possiamo finalmente andare a vedere come agire in pratica. Abbiamo due buone notizie per te:

  • La procedura del test ADSL è completamente gratuita grazie alle piattaforme che sono disponibili online sui siti di operatori privati e pubblici. Dunque, non dovrai spendere nulla, nemmeno un centesimo!
  • Per fare tutto quello che illustreremo nel dettaglio nelle prossime righe, dovrai impiegare solo pochi istanti del tuo tempo.

modem internet computer velocita linea

Non ti sembrano due ottime ragioni per metterti subito al lavoro e riuscire a verificare questa volta sul serio le prestazioni della tua linea ADSL?

Se la risposta è positiva, non ti resta che leggere oltre: ti guideremo, passo dopo passo, alla scoperta dei migliori servizi per il nostro odierno scopo: come testare ADSL!

Nemesys

Cominciamo da uno dei misuratori di velocità forse meno noti al grande pubblico: Nemesys.

Ma perché proprio da lui (o lei)?

speed test adsl nemesys

È molto semplice: si tratta del programma ufficiale Misurainternet dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni per la misura della qualità della connessione ad Internet da postazione fissa.

E, proprio per questo motivo, è l’unico speed test che ti permetterà di ottenere un risultato avente valore legale!

Naturalmente con questo non vogliamo dirti che Nemesys sia il miglior punto di riferimento qualitativo per poter accertare la velocità della tua rete fissa ma semplicemente che se stai cercando uno strumento “ufficiale” e certificato, è da qui che devi partire.

Purtroppo, come tutte le cose belle che ci concedono numerosi vantaggi… ci sono però dei piccolissimi rospi che devi ingoiare. Per utilizzare questo software devi infatti prima di tutto ottenere una licenza e attivare il programma mediante l’inserimento di username e password. Farlo non è difficilissimo:

  • Comincia con il registrarti sul sito internet Misura Internet inserendo i tuoi dati personali e indicando l’operatore che stai usando
  • Una volta terminata la procedura di registrazione, attivala cliccando sul link presente nella mail di conferma che riceverai di lì a poco.

Da questo momento in poi, la “licenza” di Nemesys sarà valida fino al momento in cui non verranno effettuate le misurazioni di velocità della linea ADSL.

Il prossimo passo che devi fare è scegliere il tuo sistema operativo e procedere al download. Avvia il file appena scaricato e inserisci i codici di accesso che erano contenuti nell’email che hai poco prima ricevuto. Infine autorizza il trattamento dei dati e clicca su Avanti.

Sei a buon punto: Nemesys verrà infatti avviato automaticamente sul tuo computer e inizierà a misurare la qualità dell’accesso ad Internet. Ricordandoti che è bene lasciar lavorare Nemesys fino al completamento di tutte le misurazioni, ti segnaliamo che il completamento di tutta la procedura non è proprio rapidissimo, considerato che vengono effettuate 96 misurazioni, una ogni 15 minuti, entro 24 ore dalla prima.

Evidentemente, si tratta di una procedura di misurazione più lunga e complessa rispetto a quelle che vedremo tra breve, ma ti ricordiamo che con Nemesys c’è un’utilità che non dovresti sottovalutare: ricorrendo a tale piattaforma potrai infatti ottenere l’unico certificato legalmente valido attestante la qualità della connessione.

Ne deriva che se il test dovesse riscontare dei valori peggiori rispetto a quelli che sono promessi dall’operatore, potrai richiedere il ripristino degli standard minimi e il risarcimento per inadempienza contrattuale.

PS: ti ricordiamo che dello stesso operatore è presente anche una versione con misura non certificata sulla tua linea, chiamata Speedtest. Considerato che il meccanismo è piuttosto simile al software Nemesys, il risultato è però una misurazione non spendibile per poter accertare validamente la qualità della connessione. Ti suggeriamo quindi di usare sempre la misura certificata.

SosTariffe.it

Ora che sai come funziona l’unico sistema certificato di misurazione della velocità di linea, non ci rimane che ricordarti che puoi raggiungere simili risultati in maniera molto più celere, senza scaricare software e – ovviamente! – in modo del tutto gratuito!

speed test adsl sostariffe

Per far ciò, dobbiamo sfruttare i servizi messi a disposizione da alcuni fornitori privati come SosTariffe. Vediamo come.

Una volta fatto clic sul link che abbiamo appena riportato, SosTariffe riconoscerà automaticamente l’operatore con il quale ti stai connettendo a Internet proponendoti lo speed test dedicato per tale provider. Nel nostro esempio ci siamo collegati con ADSL Vodafone, ottenendo questa schermata di accoglienza:

Se invece SosTariffe.it non dovesse aver individuato il giusto operatore o non fosse in grado di individuarlo, puoi pur sempre correggere l’impostazione cliccando su “Non è il tuo operatore?”:

  • Indica quindi la città dalla quale ti stai collegando e la velocità nominale della tua linea ADSL. Se non sei sicuro quale sia, seleziona “Non sono sicuro” dal menu a tendina
  • Clicca su Prosegui. SosTariffe.it ti domanderà di compilare un nuovo form nel quale indicare indirizzo e-mail (utile per poter ricevere le offerte dedicate alle tue esigenze) e – se lo vorrai – anche numero di telefono e CAP
  • Metti la spunta sulla casella di accettazione delle condizioni e dei termini di regolamento e clicca su Inizia lo speed test

L’operatore ti invierà via email i risultati del test. A quel punto potrai verificare se la tua velocità sia o meno in linea con quanto previsto dal tuo operatore e, in caso di difformità, contattarlo per poter risolvere eventuali rallentamenti.

SpeedTest Ookla

Uno dei punti di riferimento più noti per la verifica della velocità della propria connessione ADSL è certamente lo SpeedTest Ookla.

speed test adsl ookla

Tant’è che, per esempio, lo stesso speed test di SosTariffe.it di cui abbiamo appena parlato si basa proprio sulla piattaforma di testing di Ookla!

Chiarito ciò, utilizzare questo speed test non può che essere davvero semplicissimo. Tutto quello che devi fare, una volta che hai avuto accesso alla pagina principale della piattaforma è cliccare su Vai. In pochi secondi verranno valutati Ping, velocità di download e velocità di upload.

Terminato il test, potrai condividere i risultati sui principali social network o modificarne alcune impostazioni cliccando su Settings.

Test di velocità Google

Anche Google ha il suo test di velocità della connessione a Internet. Quest’ultimo è in grado di darti una buona misura della rapidità di download e di caricamento.

speed test adsl google

Per usufruirne esegui i seguenti passaggi:

  1. Vai su google.com
  2. Scrivi nella barra di ricerca i termini ‘Test della velocità di Internet’
  3. Fai clic sul tasto blu appena comparso ‘Esegui test della velocità’.

Verrà avviato un breve processo di test della tua connessione in collaborazione con Measurement Lab (M-Lab): in circa 30 secondi avrai la possibilità di scoprire velocità di download, di upload e latenza.

Fast.com

Altra alternativa che ti suggeriamo di provare è quella proposta da Fast.com (powered by Netflix), che ti propone un pratico servizio gratuito con il quale potrai scoprire la velocità della tua linea.

speed test adsl fast.com

Farlo anche in questo caso è molto facile. Accedi a Fast.com e attendi qualche secondo per permettere al provider di questo servizio di effettuare i suoi calcoli.

Il vantaggio principale di questo servizio è che non devi fare nient’altro per ottenere i risultati attesi: una volta condotto il test, potrai pur sempre riavviarlo premendo il tasto sulla destra (quello della freccia che gira su se stessa!).

Alla fine della prova, cliccando Mostra altre informazioni, potrai anche scoprire la velocità di upload e la latenza.

Speed Test dei provider

Se infine desideri, c’è anche la possibilità di utilizzare gli speed test che gli stessi provider di servizi Internet rete fissa ti propongono sui propri siti.

Stai attento, però: nella maggior parte dei casi non parliamo di veri e propri servizi alternativi, ma solamente dell’integrazione nella propria piattaforma di servizi che sopra abbiamo già accennato, come quello Ookla.

Un esempio è rappresentato dallo speed test di TIM: se vuoi usarlo, collegati alla pagina relativa e clicca su Avvia il testo.

Un altro esempio con meccanismo praticamente identico, su tecnologia Ookla, è Vodafone: collegati alla pagina dello speed test e clicca il pulsante di avvio per permettere il test della velocità della connessione di rete.

Il servizio di Fastweb è disponibile solo per i clienti e, dunque, dovrai prima autenticarti per poterne fruire.

Qualsiasi sia il tuo provider, ti invitiamo a connetterti sulla sua home page e scrivere, nella maschera di ricerca, “speed test”: verrai sicuramente reindirizzato verso la sezione di competenza.

ADSL Lenta: come Risolvere il Problema con il tuo Provider

Ma come puoi utilizzare i risultati di tutti questi speed test ai fini di migliorare e tentare di velocizzare la tua linea ADSL sottoscritta dal tuo provider?

Il consiglio che ti diamo è quello di iniziare a effettuare un primo test con le piattaforme gratuite che molti fornitori terzi ti mettono a disposizione e, in particolare, quello Ookla.

Se da questi test ti sei reso conto che hai dei problemi con la connessione ADSL perché la velocità che emerge è inferiore a quanto il tuo provider ti ha promesso, ti suggeriamo di… ritornare al punto di partenza di questa guida.

Eh sì, rileggi con attenzione le fasi preparatorie e poi procedi a effettuare di nuovo il test aiutandoti con il servizio Nemesys che ti permetterà di avere un dato certificato e qualificato per poter contattare con maggiore convinzione il tuo provider.

A quel punto, contatta il fornitore della tua rete Internet e domanda una verifica o un intervento sul posto per la tua linea ASDSL. L’operatore procederà a effettuare una prima analisi a distanza e, in caso di problemi accertati, invierà un tecnico per poter verificare il tuo impianto.

Per comodità, di seguito abbiamo riepilogato quali sono i numeri di telefono dei principali provider operanti sul nostro mercato:

  • TIM 187
  • Fastweb 192 193
  • Vodafone 190
  • Tiscali 130
  • Infostrada 155

E tu, che velocità hai ottenuto? Condividi la tua esperienza ed i tuoi risultati qui sotto nei commenti. Ah e ovviamente…buona navigazione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri Articoli

Torna su

don't worry
be happy.

se l'articolo ti e' piaciuto, spargi la voce e condividilo subito con tutti i tuoi amici!

Grazie mille per aver condiviso il nostro articolo! Mettici un Like per rimanere sempre aggiornato sui futuri contenuti pubblicati!

Condividi con i tuoi amici!