Chiamaci ora: 320/4094956 | Orari: lun - ven 09.00 - 19.30
Chiamaci ora: 320/4094956

I migliori 5 servizi online (gratis!) per inviare file pesanti

Hai la necessità di inviare velocemente via mail file molto pesanti (di grandi dimensioni in termini di megabyte) da condividere con i tuoi amici o con i tuoi collaboratori ma il tuo servizio di posta elettronica mail non te lo permette perché troppo grandi?

Vuoi inviare allegati di decine o centinaia di megabyte ma il tuo account mail non sembra essere in grado di gestirli o ti restituisce un errore? Hai registrato un video delle tue vacanze e non vedi l’ora di condividerlo con tutti i tuoi parenti?

Nessuna paura! A breve scoprirai i migliori 5 servizi completamente GRATIS che fanno proprio al caso tuo!

La tua è un’esigenza molto comune e molto diffusa fra gli utenti della rete. Ma oggi risolverai per sempre e gratis il tuo problema! Pronto?!

allegati mail

Inviare File Pesanti ad Oggi è un Vero Problema…

Nonostante i servizi di posta elettronica quali Gmail di Google e simili siano da tempo diventati molto più versatili rispetto al passato in termini di gestione dei file di grandi dimensioni, è purtroppo vero che non tutti gli account sono sufficientemente attrezzati per ricevere o inviare file (audio, video o foto) molto pesanti (di ad esempio 50, 100 o oltre 200 megabyte).

La dimensione massima degli allegati ad oggi in Gmail o altri servizi di posta online (Yahoo, Libero, Outlook…) è fissata a 25 mb. Ma per la maggior parte degli utenti, questo limite risulta davvero stretto visto l’avvento di contenuti in HD, 4K ecc.

Come Risolvere?

Per fortuna sul web sono nati e stanno proliferando decine e decine di servizi (completamente gratis) che ti permetteranno di usufruire gratuitamente di un tuo spazio personale, un cloud storage (uno spazio virtuale) tutto per te da poter sfruttare come preferisci!

Potrai archiviare e conservare i tuoi file sul cloud in mancanza di spazio fisico sul tuo pc o per raggiungerli ovunque tu sia nel mondo ma ancora meglio, potrai sfruttare tale spazio per caricare e successivamente condividere allegati di grandi dimensioni via mail con amici, parenti e colleghi di lavoro!

grandi file icona

Il tutto in modo rapido, intuitivo e – a volte – senza nemmeno bisogno di registrarsi.

Per facilitarti la scelta in questo mare magnum di servizi più o meno identici fra loro, abbiamo analizzato e selezionato i migliori 5 servizi di invio file di grandi dimensioni gratis via mail.

Sono completamente gratuiti e potrebbero fare proprio al caso tuo per le tue esigenze di invio di file pesanti via mail.

Vediamoli insieme, uno per uno, in maggior dettaglio!

Google Drive – Come Inviare File Pesanti

google drive logo

Se hai un indirizzo di posta elettronica con Gmail hai fatto bingo!

Potrai inviare con una facilità disarmante i tuoi file più pesanti direttamente da Gmail grazie all’integrazione con il suo servizio proprietario Google Drive.

Il servizio di cloud storage che la società di Mountain View ti mette gratuitamente a disposizione garantendoti la condivisione di file o allegati fino a 15 GB

Insomma, si tratta di un prodotto davvero molto utile, che ti permetterà di arginare il limite di peso degli allegati con Gmail (ad oggi pari a 25 MB) consentendoti di inviare video, presentazioni e altri contenuti particolarmente onerosi in termini di megabyte. Ma come fare?

Come spesso accade con tutti i servizi Google, l’uso di Drive è davvero molto semplice!

Tutto ciò che devi fare è:

  1. avviare la composizione di un nuovo messaggio da Gmail
  2. cliccare sul logo di Google Drive che troverai in basso sulla destra
  3. da qui, seleziona “Carica” e poi “Seleziona file dal tuo computer”
  4. scegli il file (o i file) che vuoi condividere ed infine premi ancora su “Carica”.
allegati pesanti su google gmail

Google Drive – Upload dei File Direttamente da Internet

In alternativa, l’intera procedura può essere fatta direttamente dal sito di Google Drive. Vediamo subito come:

  1. collegati al servizio di Google Drive
  2. una volta sul sito clicca su “Nuovo” che trovi in alto a sinistra
  3. dal menu a tendina comparso clicca su “Caricamento di file”
  4. seleziona il file di grandi dimensioni che vuoi condividere e una volta terminato l’upload, individua nella finestra il file caricato sul Drive
  5. Premi il tasto destro sul file e seleziona “Condividi” ed a seguire  “Ottieni link condivisibile”
  6. Infine premi su “Fine”

Cosa hai ottenuto tramite questa procedura?

In modo completamente gratuito e veloce hai ora a disposizione un link che rimanda al tuo file di grandi dimensioni che prima non riuscivi ad allegare tramite mail perché troppo pesante ma che ora puoi mandare senza problemi a tutti i tuoi amici, collaboratori di lavoro o parenti.

Incredibile vero quanto sia semplice?

In pochi istanti hai creato una piena condivisione sfruttando i server di Google. Affidabilità del servizio al top ed una scelta sicuramente prioritaria se hai un account di posta elettronica Gmail e non vuoi registrarti ad altri servizi per raggiungere i tuoi scopi di trasferimento di file piuttosto pesanti.

Microsoft One Drive – Come Inviare File Pesanti

microsoft one drive logo

Un’altra valida alternativa rispetto al connubio Google Drive e Gmail la troviamo in casa Microsoft.

Nello specifico, analizzeremo ora il servizio di Microsoft One Drive che si rivolge principalmente a tutti coloro i quali possiedono un indirizzo mail Outlook, Hotmail e Live e che presenta un funzionamento molto simile al cloud storage di Google che abbiamo commentato nello scorso paragrafo

Naturalmente questo non significa che tu non possa comunque utilizzare al meglio One Drive se, per esempio, hai un account Google: riteniamo però che se Google Drive risulti essere la più ovvia evoluzione dei servizi Gmail, One Drive sia lo stesso per gli account di posta elettronica del proprio gruppo.

Detto ciò, considerato che il suo utilizzo da casella di posta elettronica dipende dal tipo di servizio fruito (come già rammentato, Outlook, Hotmail o Live), concentriamoci su come usare Microsoft One Drive per inviare file di grandi dimensioni via mail accedendo direttamente al servizio e sfruttare così i 5 GB che il cloud storage di Microsoft può garantirci.

Microsoft One Drive – Upload dei File da Internet

Tutto quello che devi fare è:

  1. collegati al sito internet di One Drive
  2. clicca su “Accedi” in alto a destra per accedere nel tuo spazio riservato o crea il tuo primo account Microsoft
  3. procedi ora con l’upload del tuo file o cartella di file (quindi anche più documenti in simultanea) semplicemente trascinandolo/i nella finestra del browser. In alternativa, clicca dal menu posto in alto sulla destra sul tasto Carica e seleziona File se devi caricare un solo documento o Cartella se hai più file da caricare
  4. Una volta che la procedura di upload sarà terminata (il tempo dipende principalmente dalla dimensione del file e dalla velocità della tua connessione internet) fai clic con il tasto destro sul documento interessato e seleziona “Condividi” dal menu che ti verrà mostrato.

A questo punto potrai scegliere in che modo voler condividere il file. Così come avviene con Google Drive ad esempio, potrai scegliere una condivisione mediante link: non dovrai fari altro che cliccare sul pulsante “Copia” e poi incollare il collegamento generato in un normale messaggio di posta elettronica.

Il servizio di Microsoft è piuttosto facile da usare anche per i neofiti della condivisione dei file ed è ottimamente integrato con gli altri servizi della compagnia. Una buona opportunità per poter soddisfare le proprie esigenze personali e professionali in modo gratuito e intuitivo!

Dropbox- Come Inviare File Pesanti

dropbox logo

Se Google Drive si rivolge soprattutto agli utenti Gmail e Microsoft One Drive principalmente agli utenti Outlook, Hotmail e Live, Dropbox è di contro un servizio di cloud storage universale utilizzato a prescindere dal proprio account di posta elettronica.

Ma quali sono le sue caratteristiche? E come puoi sfruttarle per condividere, inviandoli per email, i tuoi file di grandi dimensioni?

Dropbox è probabilmente il servizio più conosciuto di questa speciale categoria e il suo apprezzamento è talmente elevato che nonostante il passare degli anni e la sua età non più giovanissima, è ancora tra i più fruiti in tutto il mondo.

Sono numerosi i suoi meriti:

pensiamo alla possibilità di poter godere di 2 GB di archiviazione in forma completamente gratuita (che peraltro puoi espandere di molto se compi alcune semplici operazioni come l’invito ad altri utenti ad iscriversi al servizio), all’affidabilità del servizio, alla sua semplicità d’uso, alla possibilità di scaricare un software che ti permetterà di allineare una cartella del pc con quel che avviene in cloud.

Più concretamente, puoi usare Dropbox sia interamente online tramite la sua piattaforma web based, sia come una sorta di client: in questo caso dovrai scaricare un piccolo software da installare sul tuo computer e – in ogni caso – registrarti al fine di creare il tuo account gratuito.

Al di là della strada che avrai scelto di seguire, il procedimento risulta essere quasi identico.

Per caricare i tuoi file, ti basterà aprire la cartella Dropbox e caricare qui il o i file mediante browser (ovviamente puoi anche farlo attraverso il client che hai scaricato copiando dunque il file nella cartella di Dropbox che sarà stata creata in fase di installazione)

Fatto ciò, clicca su “Condividi” e poi indica l’indirizzo di posta elettronica con cui vuoi condividere il file. Potrai altresì personalizzare il messaggio attraverso l’indicazione di un contenuto di accompagnamento. Conferma infine l’operazione e attendi qualche secondo.

Hai appena condiviso il tuo primo file con Dropbox… un software che probabilmente è destinato a farti compagnia per tanto tempo!

WeTransfer – Come Inviare File Pesanti

we transfer logo

Un altro ottimo servizio di cloud storage è quello offerto da WeTransfer.

Si tratta di una piattaforma davvero incredibile che ti consigliamo di sperimentare se hai la necessità di condividere ed inviare file pesanti o di grandi dimensioni via mail.

Il limite massimo di upload è fissato a 2 GB per la versione gratuita.

Ma il suo cavallo di battaglia, rispetto a tutti gli altri servizi, è una vera e propria chicca:

Wetransfer può essere utilizzato liberamente, non è necessaria alcuna registrazione!

E’ proprio quest’ultima caratteristica che ha contribuito a rendere WeTransfer il servizio forse più popolare fra gli utenti e sempre più fruito per qualsiasi esigenza personale o professionale.

Insomma una bella occasione soprattutto per te che, magari, non hai delle esigenze molto frequenti di condivisione o non vuoi caricare e salvare in modo permanente i tuoi documenti nel cloud.

Detto ciò, utilizzare WeTransfer è davvero semplicissimo. Vediamo come fare!

We Transfer – Upload dei File da Internet

  1. collegati alla pagina principale del servizio
  2. accetta le condizioni di utilizzo premendo sul tasto “Accetto”
  3. clicca poi su “Aggiungi file” e seleziona il file da condividere
  4. inserisci la mail del destinatario, la tua ed un eventualmente (è opzionale) compila il campo messaggio con una descrizione
  5. clicca infine su “Trasferisci”.

A questo punto WeTransfer inizierà a lavorare per te curando l’upload del file e la segnalazione del link per il download all’utente interessato. Il destinatario, per poter scaricare i dati, non dovrà far altro che cliccare sul link e poi su “Scarica”.

MEGA – Come Inviare File Pesanti

mega logo

Ultimo ma non ultimo… un servizio con la S maiuscola che purtroppo molti utenti sottovalutano o non conoscono affatto.

Parliamo di Mega e sì, potrebbe essere esattamente quello che cerchi.

Probabilmente ad oggi non ti dirà nulla ma se ti dicessimo che prima era noto con il nome MegaUpload? Vecchi cari ricordi vero? 🙂

Tranquilli, ora è tutto assolutamente legale e una cosa ci teniamo a dirla: la sua potenza e la sua efficienza è rimasta inalterata nel tempo ed è davvero un portale incredibile!

A tutt’oggi consente di archiviare e condividere file di grandi dimensioni anche via mail fino a 50 GB in maniera anche qui completamente gratuita previa registrazione.

Quello che devi fare è accedere alla pagina principale del servizio e creare il tuo primo account.

Scettico sul suo funzionamento? Nessun problema. Potrai testare tutte le funzionalità offerte da Mega anche senza account. Ti basterà cliccare sul tasto “Prova senza account”.

Terminata la fase di registrazione, accederai nel tuo spazio personale dove potrai trascinare i file che vuoi condividere con i tuoi amici e collaboratori. Fatto ciò, otterrai un link che, come per ogni altro servizio presentato, dovrà essere inviato o comunicato a chi desideri permettendo così al destinatario di poter prelevare il o i file.

Se la tua necessità è quella di godere di maggior spazio di archiviazione o di una velocità di trasferimento maggiore, puoi optare per la sottoscrizione di uno degli abbonamenti previsti da MEGA a partire da 4,99 euro al mese (per 200 GB di spazio di archiviazione e 1 TB di velocità di trasferimento max) per finire con 29,99 euro al mese (per 8 TB di spazio di archiviazione e 16 GB di velocità di trasferimento max).

Qual’è il Miglior Servizio Gratis per Condividere File Pesanti via Mail?

Dopo aver presentato i migliori 5 servizi per l’invio di file di grandi dimensioni, possiamo trarne alcune brevi riflessioni che ti aiuteranno ad individuare e scegliere il miglior servizio per poter condividere i tuoi file pesanti via mail con tutti i tuoi amici o colleghi di lavoro.

Ti consigliamo di provare ad usare WeTransfer se non hai particolari esigenze di salvare in maniera definitiva i tuoi file con un servizio di cloud storage.

WeTransfer è infatti eccezionale per la sua semplicità d’uso nel condividere file pesanti con i tuoi amici e i tuoi collaboratori offrendoti il suo spazio in modo “temporaneo”.

invio allegati su cloud

In altri termini è il compagno ideale se vuoi semplicemente mandare un video o una serie di documenti pesanti “al volo” ad un tuo cliente e permettergli di scaricare il file entro qualche giorno.

Noterai infatti che i file condivisi con WeTransfer vengono segnalati con una data di “scadenza” piuttosto ravvicinata: quanto basta, comunque, per permettere al destinatario della segnalazione di poter organizzare il download nei giorni successivi alla condivisione.

Se invece vuoi un servizio di cloud storage più tradizionale e hai già un account con Google o con Microsoft, puoi usare i rispettivi servizi: sono gratuiti, sono ben integrati nel servizio di posta elettronica e sono piuttosto solidi e affidabili.

MEGA e Dropbox costituiscono due ottime alternative, peraltro sempre più utilizzate. In particolare, la seconda è tra gli strumenti di collaborazione professionale più fruiti anche sul territorio italiano, e ti consigliamo pertanto di valutarne l’utilizzo: per semplicità, intuitività e affidabilità, costituirà certamente un punto di riferimento!

E tu, con quale servizio ti sei trovato meglio? Scrivicelo nei commenti e oltre ai tuoi file pesanti, ricordati di condividere la nostra guida con tutti i tuoi amici 🙂

I migliori 5 servizi online (gratis!) per inviare file pesanti ultima modifica: 2018-06-01T11:19:31+00:00 da Tecnico Vincente

Sottoscrivi la nostra mailing list

Iscriviti subito alla nostra mailing list e ricevi news, offerte speciali ed aggiornamenti direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Iscrizione avvenuta con successo

Something went wrong.

Rispondi

Condividi l'articolo con i tuoi amici se ti è piaciuto :)
error: E dai su, un pò di inventiva...
Torna Su
Grazie mille per aver condiviso il nostro articolo! Mettici un Like per rimanere sempre aggiornato sui futuri contenuti pubblicati!

Send this to a friend