tecnico vincente logo responsive piccolo

Guida eMule. Come Usare, Configurare e Ottimizzare al Meglio eMule (2024)

emule logo donkey asino

Indice

Chi lo ha detto che eMule è morto? Ad oggi (2024) non sarà certo popolare come lo è stato al tempo ma il programma di file sharing peer to peer (p2p) più conosciuto e popolare al mondo continua ad essere utilizzato da milioni di utenti sparsi in tutto il globo alla ricerca dei file più disparati (soprattutto quelli rari e molto vecchi!). Emule funziona ancora? Eccome se funziona!

E’ notizia di questi giorni che un piccolo gruppo di esperti e appassionati di eMule ha messo di nuovo mano al codice sorgente compilando e distribuendo agli utenti una versione nuova e migliorata (ancora in fase beta) sotto moltissimi aspetti. Una splendida notizia! Se desideri provarla in anteprima, puoi scaricare la versione 0.70a di eMule.

L’ultima versione ufficiale invece è eMule v0.50a.

Oggi vogliamo presentarti la nostra personale guida eMule più completa, aggiornata e puntuale di sempre.

eMule nel 2024? Ancora? Sì… e ne vedremo delle belle te lo assicuro! Pronto a scoprire come configurare eMule al meglio e con tutti i parametri più aggiornati sul tuo computer o pc portatile Windows? La guida è valida per qualsiasi versione di Microsoft Windows compreso Windows 10 e 11.

eMule: cos’è?

eMule è un programma (un client) nato nel lontano 2002 scritto nel linguaggio di programmazione C++ e distribuito con licenza open source utile alla condivisione – quindi allo scambio fra utenti lontani tra loro – di qualsiasi tipo di file (audio, video, documenti, software, libri, riviste…) sfruttando l’architettura di rete p2p (peer-to-peer).

Disponibile per sistemi operativi Windows (eMule) e Apple Mac (aMule), il programma sfrutta per la connessione 2 network peer-to-peer chiamati eDonkey e Kad (Kadu per gli utenti Fastweb).

eMule è un programma molto leggero dal punto di vista del peso espresso in megabytes, veloce e semplice da installare. Cosa gradita ai più, è stato tradotto in più di 40 lingue! Lo avrai quindi da subito disponibile in italiano e grazie alla nostra guida eMule sarai in grado di configurarlo al meglio in men che non si dica. Vediamo ora come.

Configurazione eMule: ID Alto, Lista Server e Migliori Impostazioni

Sei alla ricerca di un particolare file su eMule ma non sai da dove partire? Hai cercato come ottenere un ID Alto su eMule o i migliori server eMule ma non sai come fare per aggiungerli?

Non ti preoccupare. Occorre aver pazienza solo qualche minuto. Il tempo di impostare una volta sola e per sempre il programma seguendo attentamente la nostra guida aggiornata al 2024 di eMule.

emule versione 2020 nuovaPin

Una volta inserite le giuste impostazioni, non dovrai far altro che tenerlo aperto per tutto il tempo che vorrai in attesa che tutti i tuoi download vengano completati alla velocità della luce!

Iniziamo la guida eMule con il download, la prima installazione ed infine con lo scoprire come configurare emule in windows 10 e 11, il programma di file sharing più famoso al mondo sul tuo computer Windows ed Apple Mac (tutte le versioni).

Come si Installa eMule e Come si Configura su Windows

Per prima cosa, se ancora non lo hai fatto, devi scaricare e installare l’ultima versione di eMule ad oggi disponibile. La versione è la 0.50a. Se sei sotto rete Fastweb, dovrai invece provvedere al download di una versione diversa di eMule che prende il nome di eMule Adunanza.

Esistono diverse varianti dello stesso file (Installer, Binari e codice sorgente). Ti consigliamo di installare la versione con l’installer incluso per non incorrere in errori.

Scarica qui l’ultima versione disponibile di eMule (v0.50a) | Ultima versione di eMule Adunanza (v3.18) (solo per utenti Fastweb)

Fatto? Bene. Ora devi avviare il file appena scaricato (eMule0.50a-Installer) e impostare il tutto come segue:

  1. conferma la lingua “italiano” con OK
  2. Avanti, poi Accetto sulle condizioni di licenza d’uso e infine su Avanti di nuovo
  3. Seleziona la configurazione “specifica per utente” (viene impostata così di default) premendo avanti e infine sul tasto Installa
  4. Avvia il programma eMule dal collegamento appena creato in automatico sul tuo desktop
  5. Importante! Al primo avvio del programma, farà la comparsa un avviso relativo al Firewall di Windows. NON LO CHIUDERE ma di contro clicca sul tasto “Consenti accesso”

emule firewall windows regola accettarePin

Semplice vero? Ma ora viene il bello. Sì perché al momento, come vedrai davanti ai tuoi occhi, eMule risulta privo di server e di altre utili settaggi per farlo funzionare a dovere.

Sei carico? Manca poco poco. Andiamo avanti!

Configurazione Iniziale eMule: i Migliori Server Aggiornati, rete KAD e Nodes.dat (2024)

Cominciamo con il dare in pasto a eMule una lista di server funzionanti e sempre aggiornati alla quale connettersi in modo completamente automatico (se un server darà una risposta negativa, sarà eMule stesso a sceglierne un altro fin quando non ne troverà uno funzionante al quale collegarsi).

Pin

Dovrai poi in un secondo momento perfezionare la configurazione dei server tramite le sue impostazioni e settaggi ma questo lo faremo fra poco non ti preoccupare.

Clicca direttamente sul link per aggiungerli in eMule in modo automatico o (preferibile) aggiungi i singoli server a mano, uno per uno, rispettando l’indirizzo IP e la PORTA mi raccomando (dovrai farlo solo la prima volta non ti preoccupare). Lista server eMule aggiornata a febbraio 2024:

Se hai riscontrato dei problemi o non sei riuscito ad aggiungerne alcuni, prova ad aggiornare l’intera lista in un colpo solo utilizzando una fra i seguenti indirizzi (clicca il link o in caso di errore copia e incolla l’indirizzo nel campo “Aggiorna server.met da URL” in eMule – come da foto sopra):

Questo sarà il risultato finale:

emule lista server aggiornataPin

Sistemati per ora i migliori server funzionanti e aggiornati per eMule, vediamo velocemente anche la rete Kad di eMule che per sicurezza andremo ad aggiungere a mano per avere – così facendo – una versione sempre valida e aggiornata del file nodes.dat (2024).

eMule Adunanza per Fastweb: Download, Server e quale versione per Mac

Leggermente diversa sarà la questione eMule per utenti Fastweb. Se sei un utente Fastweb, non potrai utilizzare la classica versione di eMule (se l’avevi già installata, provvedi alla sua disinstallazione).

Ciò di cui necessiti è una diversa e dedicata versione che si chiama eMule Adunanza. Esegui il download di eMule Adunanza per Windows ad oggi arrivato all’ultima versione disponibile, la v3.18.
Se possiedi invece un computer o portatile Apple Mac, procedi con il download di eMule Adunanza per Mac arrivato alla versione 2012.1.

La configurazione e la prima installazione è uguale a quella che abbiamo già visto per la versione ufficiale per Windows. Ciò che cambia sono i diversi server e la connessione alla rete kadu (non kad bada bene) necessaria per chi è utente Fastweb.

Per quanto riguarda i server eMule Adunanza, cliccando su questo link, sarai in grado di aggiungerli tutti in un sol colpo: eMule Adunanza server aggiornati

Non riesci ancora a ottenere id alto su eMule Adunanza da utente Fastweb. Hai l’errore “kadu dietro firewall”? Scopri subito come Ottenere ID Alto e KADU connessa eMule sotto rete Fastweb (modem e router FastGate, Technicolor TG, Netgear…)

Come connettersi alla rete Kad

Che sia la tua prima volta o che tu voglia semplicemente aggiornare e migliorare (velocizzare) la connessione alla rete Kad sul tuo eMule, ecco di seguito spiegato cosa dovrai fare.

Seguire passo passo la guida ti permetterà di non incorrere nei più comuni errori quali: eMule non si connette o non riesce a connettersi alla rete Kad, rimane bloccato su connessione in corso o Kad non si connette per una ragione x.

Aggiornamento kad emule 2024 e nodes.dat 2024. Clicca sul link che segue, poi clicca di nuovo sulla prima voce “Add to eMule” (vedi foto) e infine su aggiungi

Clicca qui per scaricare il link nodes.dat più aggiornato per la rete Kad eMule

emule lista indirizzo kad aggiornato

Fatto! Ma sappi che la connessione verso la rete Kad può impiegare fino a 15 minuti prima di divenire effettiva. Non demoralizzarti quindi in caso ti sembrasse fermo a “connessione in corso” e attendi con pazienza che la rete Kad si colleghi in autonomia.

I server e la rete Kad sono stati caricati su eMule. Non ti resta che farti un giro fra le impostazioni (ti basterà copiare per intero i settaggi eMule che ti proponiamo a seguire con l’aiuto delle foto), salvare, chiudere il programma e riavviarlo.

Come ci si Connette al server di eMule?

Collegarsi ad uno dei server emule presenti in lista è davvero molto semplice:

  1. Clicca sulla voce di menu in alto Server
  2. Appena sotto, avrai davanti a te la Lista Server eMule completa
  3. Individua la riga con il server al quale vuoi collegarti (diciamo che uno vale l’altro, ma di norma scegli il server emule con il maggior numero di utenti) e evidenziala cliccandoci sopra con il mouse
  4. Esegui un doppio click con il tasto sinistro del mouse per connerti o clicca con il tasto destro del mouse e clicca sulla voce di menu Connettiti al server selezionato

Ma ora proseguiamo, c’è molto altro da scoprire!

NOTA BENE: nonostante ad oggi scaricare file (di qualsiasi tipo…) tramite programmi di file sharing quali eMule o i vari tools per i file torrent in peer2peer sia ritenuto del tutto normale e quasi lecito, sappi che si corre comunque sempre un piccolo grande rischio:

ogni volta che connetti eMule alla tua rete, l’indirizzo ip (un codice numerico univoco grazie al quale il tuo provider internet è in grado di indentificarti con precisione) sarà costantemente visibile e in chiaro agli occhi di tutti. Sei quindi sempre esposto a controlli da parte di terzi su ciò che fai e scarichi attraverso questi programmi. Si rischiano multe fino alla galera nei casi peggiori.

Per ovviare a questo problemi e rendersi finalmente anonimi al 100% e mettersi totalmente al sicuro, ti basterà valutare una connessione sotto rete VPN. Un piccolo semplice programma che in breve, una volta attivato, maschererà il tuo vero indirizzo IP sostituendolo con uno completamente a caso e nel contempo proteggerà – crittografandolo – tutto il tuo traffico internet e ciò che fai mentre navighi / scarichi rendendo il tutto completamente illegibile agli occhi del tuo operatore o di qualsiasi altro utente abbia deciso di ficcare il naso nei tuoi affari privati.

Il nostro è solo un consiglio ma se vuoi saperne di più e capire meglio come funziona, corri a scoprire perché è così importante utilizzare una VPN nel 2024.

Come Usare eMule al meglio: Tutte le Impostazioni Corrette

Di seguito, una carrellata dei vari sottomenu – fra quelli presenti in Impostazioni di eMule – che dovrai andare a modificare. Grazie a queste impostazioni sarai in grado di scoprire come settare emule al meglio. Ti basterà copiare ciò che vedi in foto (aggiunta o rimozione di alcune spunte, inserimento di valori…) e salvare a fine modifiche in basso a destra cliccando sul tasto Applica e infine su OK.

Grazie a questa guida, sei riuscito a configurare al meglio eMule e sei quindi pronto per scaricarti il mondo 🙂 Ma hai mai pensato a farti un backup e mettere al sicuro tutti i tuoi download? Così facendo libererai un bel po’ di spazio sul tuo disco principale mantenendo al contempo al sicuro i tuoi preziosi download. Di seguito una selezione dei migliori dischi rigidi esterni al miglior prezzo compatibili sia per Windows che Apple Mac:

Come Ottenere ID Alto su eMule (Configurazione Modem Tim, Fastweb, Wind Infostrada, Skywifi, Iliadbox)

Vuoi scaricare su eMule al massimo della velocità? Pensi di aver fatto tutto bene ma continui a ricevere l’errore “ID Basso – Kad Dietro Firewall“? I tuoi amici ti hanno suggerito di aprire le porte TCP e UDP tramite il pannello di controllo del tuo modem per ottenere un ID Alto su eMule ma hai paura a farlo?

Secondo noi…serve e non serve. Un’assunzione forte la nostra, lo ammettiamo ma…spesso e volentieri non vediamo aumenti di velocità così ingenti anche se la connessione rimane bloccata dietro firewall su eMule.

Ma non vogliamo forse il massimo dalla nostra configurazione perfetta di eMule? Certo che sì quindi vediamo subito come aprire le porte TCP e UDP (le uniche 2 usate dal programma di p2p eMule) per ottenere una volta per tutte l’ID Alto e riuscire a scaricare al massimo!

Di norma, salvo rarissimi casi, basterà abilitare il protocollo UPnP (lo hai già fatto se hai seguito la nostra configurazione poco sopra) per far gestire in modo completamente automatico al programma e al modem che si interfaccerà con lui l’apertura delle porte necessarie ad eMule per farlo andare senza problemi.

Se, nonostante questo, continui ad aver problemi con la connessione eMule, di seguito le migliori guide su come ottenere ID Alto su eMule:

Non sei ancora riuscito a configurare le porte sul tuo modem / router o non hai trovato la guida giusta? Scrivici nei commenti il nome e il modello esatto del tuo modem, ci penseremo noi ad aiutarti fornendoti tutti i passaggi corretti!

Come Ottenere ID alto su eMule a Aprire le Porte su TIM Hub

Per aprire le porte sul più famoso e utilizzato modem che la TIM fornisce in dotazione ai propri utenti, di seguito i passaggi:

aprire porte emule tim hub

  1. accedi all’interfaccia del modem attraverso l’indirizzo http://192.168.1.1 inserendo le tue credenziali
  2. alla scheda Servizi Wan clicca sull’icona a forma di ingranaggio e attendi il caricamento della pagina
  3. in alto a destra clicca per prima cosa su Impostazioni avanzate. A seguire, sotto la voce Tabella di port forwarding IPv4 dovrai aggiungere 2 nuove regole (una per la porta TCP e una per la UDP). Clicca quindi sul bottone Aggiungere un nuovo port mapping IPv4 e compila come segue tutti i campi
  4. assegna un nome alla regola (es. eMuleTCP), seleziona TCP, clicca ora su Ident e scorri fino in fondo e seleziona Personalizza (il campo sarà ora editabile) e scrivi a mano il numero di porta TCP (lo trovi nelle impostazioni del tuo eMule), fai la stessa cosa per il secondo campo Ident, scegli poi il dispositivo verso il quale applicare la regola dal menu a tendina ed infine clicca sulla piccola icona blu con il simbolo del + per applicare la regola
  5. ripeti i stessi passaggi per la seconda regola, questa volta chiamandola es. eMuleUDP e inserendo il numero della porta UDP scelta

Come Ottenere ID alto su eMule e Aprire Porte su Iliadbox (Iliad 2024)

Ottenere ID alto e aprire le porte eMule sul nuovo modem router offerto da Iliad con la sua nuova linea fissa di casa in rete fibra è davvero semplice. Qui di seguito tutti i passaggi necessari ma prima una nota importante:

il modem di Iliad non permette di impostare una qualsiasi porta scelta dall’utente. Le porte di default impostate da eMule NON andranno bene. Per ogni utenza Iliad assegna un intervallo di porte che l’utente potrà utilizzare. C’è chi avrà un intervallo basso (quindi dalla 1 alla 200 ad esempio), chi un intervallo molto alto (dalla 49000 in su) e chi una fascia di mezzo. Non è una cosa negativa non ti preoccupare.

Per capire quindi (di fondamentale importanza) quale range di porte potrai utilizzare, al punto 7 (di seguito) soffermati per prima cosa con il mouse sul menu a tendina del campo Porta di Partenza fino al comparire di un popup che ti indicherà il numero (Devi scegliere una porta maggiore di XX). Se il numero da te scelto ti dovesse continuare a restituire ID basso, prova a cambiarlo con un numero ancora più elevato!

  1. Accedi al pannello di controllo della Iliadbox da browser o digita l’indirizzo ip 192.168.1.254 nella barra degli indirizzi
  2. Eseguito il login, fai doppio click su Parametri della Iliadbox
  3. Seleziona Modalità avanzata in alto su sfondo rosso per mostrare tutti i comandi avanzati e clicca su DHCP (terza riga)
  4. Accertati che la voce Assegnazione fissa per macchina sia spuntata quindi clicca in alto sulla seconda scheda Lease Statici e una volta dentro clicca in basso su Aggiungi lease DHCP statico
  5. Nel campo Indirizzo MAC apri il menu a tendina e seleziona il computer sul quale utilizzerai eMule, in Indirizzo IP assegna un indirizzo statico compreso nell’intervallo che hai visto al punto 3 (ad esempio assegna 192.168.1.22) e in Commento scrivi eMule. Salva e chiudi la schermata
  6. Dal pannello principale della Iliadbox apri ora il menu Gestione delle Porte (prima riga) e clicca su Aggiungi reindirizzamento
  7. Riempi i campi come segue: IP di destinazione inserisci l’ip stabilito al punto 5, spunta la voce Reindirizzamento attivo, IP di origine scegli tutte, Protocollo scegli TCP, inserisci nei tre campi Porta lo stesso numero da te scelto (mi raccomando deve rientrare nel range a te assegnato) e in Commento inserisci eMule TCP. Clicca infine su Salva
  8. Ripeti lo stesso step 7 questa volta per la porta UDP (scegli quindi il numero di porta maggiorato di uno)
  9. IMPORTANTE: ricordati ora di riportare nelle impostazioni di eMule (opzioni > connessione > porte del client) i 2 numeri di porte scelti al punto 7
  10. Riavvia infine il computer e riapri eMule

eMule Adunanza: ID Basso, problema Fastgate, errore IP Fastweb. Come Risolvere e Come Ottenere ID Alto eMule Fastweb

Sono tantissimi gli utenti che, sotto rete Fastweb, nonostante le corrette impostazioni continuano a non riuscire ad ottenere un ID Alto su eMule o una velocità decente o massima in download.

La soluzione c’è!

modem FastGate fastweb emulePin

Il problema è di semplice risoluzione e dipende solo e soltanto dall’ip che Fastweb ti assegna (nattato). Vediamo subito come risolvere:

Per prima cosa, verifica qui il tuo numero di IP

Il primo gruppo di numeri comincia con 10. / 100. o 93.? Se sì, il problema è proprio questo. Hai un ip nattato che non ti permetterà mai di ottenere un id alto su eMule. Viceversa, se il tuo ip comincia con 2. (2.XXX.XXX.XX) hai un ip pubblico statico quindi non avrai problemi ad ottenere un id alto

eMule per funzionare senza problemi su rete internet Fastweb, necessita di una particolare classe IP (fisso e pubblico). Molti operatori (in primis Fastweb) ne assegnano invece uno variabile e privato (nattato) che cambierà ogni qualvolta riavvii il tuo modem o router ad esempio.

Come risolvere? Semplice.

Non dovrai far altro che contattare Fastweb (al numero 192.193 o attraverso le loro pagine social, Facebook in primis) e chiedere gentilmente all’operatore l’assegnazione sulla tua linea internet di casa di un IP fisso / statico (pubblico). Entro e non oltre 2 giorni sarai avvisato via sms o mail dell’avvenuta modifica e potrai così goderti, senza modificare altro, un eMule con ID Alto e i download alla massima velocità!

Come Ottenere ID Alto su eMule Sotto Rete Eolo

Se hai sottoscritto un abbonamento internet e fonia con Eolo, sappi che purtroppo non riuscirai mai e poi mai ad ottenere un id alto su eMule con le sole corrette impostazioni (la colpa, come per gli utenti Fastweb, è l’ip dinamico assegnato alla tua utenza).

Una volta configurato ad hoc il tuo computer e il programma del mulo, dovrai completare un ultimo ma fondamentale passaggio (purtroppo a pagamento…). Di cosa si tratta? Dell’ottenere un IP statico pubblico. Come? Richiedendone uno alla compagnia mediante la loro assistenza clienti. Si tratta di un servizio a pagamento al costo di 7,50€ iva compresa. Una volta ricevuto, riavvia il tuo modem e attendi che eMule si connetta. Boom! Emule non sarà più bendato 🙂

Conclusioni

La cartella Incoming di eMule ci scommettiamo, sarà già ricca di download portati a termine ma per concludere vogliamo darti qualche ultimo consiglio utile per rendere eMule il miglior programma per cercare e scaricare file!

  1. se puoi, cerca di tenere aperto (anche in secondo piano non importa) eMule più tempo possibile, specialmente all’inizio. Il programma si basa su di un sistema di “crediti”, una sorta di sistema a premi.
    Più condividi (numero di file e tempo di apertura di eMule) e più fai scaricare: più crediti ottieni. All’inizio partendo da una base nulla di crediti, sarai svantaggiato rispetto ad altri utenti molto più “anziani”. Scaricherai inoltre più piano rispetto agli altri. Ma non devi disperarti. Anzi. Dagli tempo, una settimana non di più e vedrai che risultati che seguiranno!
  2. prediligi, una volta eseguita una ricerca, i file “più colorati”. I file con la scritta blu scuro o celeste stanno ad indicare file condivisi da molte più persone rispetto agli altri in fondo alla lista.
  3. fai sempre attenzione a cosa scarichi e a cosa apri. Esegui, prima di qualsiasi prima apertura, un’accurata analisi antivirus con il tuo programma preferito e solo dopo esserti accertato della bontà del file, procedi pure con la sua apertura
  4. se, come computer e sistema operativo, usi un Apple Mac con montato il sistema operativo macOS o OSX non tentare di installarci su eMule. Non potrà funzionare. Piuttosto, scarica e installa la versione cucita apposta per lui aMule (trovi il link ad inizio guida)

Riscontri ancora problemi di configurazioni errate su eMule, ID sempre basso o non riesci a configurare eMule su un particolare modem o router? Non esitare a scriverci nei commenti, ti aiuteremo noi!

112 commenti su “Guida eMule. Come Usare, Configurare e Ottimizzare al Meglio eMule (2024)”

  1. Ciao TV, sono appena passato a Iliad fibra, con Iliadbox os, ho problemi di configurazione eMule, ID basso, mancata apertura porte nonostante la procedura corretta seguita di alcuni tutorial trovati in rete, i più recenti del 2022. Iliad assegna dei range di porte, il mio dalla 1 alla 16386, ma nulla da fare, dopo vari tentativi i sono rimesso alla ricerca d’aiuto ed eccomi qua. Iliad sta spopolando ed è giunto il momento che il nostro Tecnico Vincente indossi la mantellina!!! Grazie

    1. Tecnico Vincente

      Ciao Ercole 😉 Abbiamo indossato la mantellina come da te richiesto e il risultato è stato ottimo 🙂 Porte aperte e connessioni OK a seguito di un ulteriore test effettuato proprio ora per risponderti con certezza e al meglio 🙂 Abbiamo eseguito il test su di un pc portatile connesso in fibra attraverso una linea Iliad e seguendo tutti i passaggi da noi scritti, il risultato è quello che puoi vedere qui di seguito: clicca1 | clicca2. Ci è sorto un dubbio: hai riportato il numero delle porte da te scelte, come scritto al punto 7 della nostra guida, anche su eMule? Il range da te menzionato ci sembra un po’ troppo elevato… “il mio dalla 1 alla 16386” non ci sembra possibile. Se ti soffermi sul campo Porta di partenza (punto 6 della guida) che valore ti da? Tienici aggiornato!!

      1. Ciao TV, grazie per la rapida risposta, allora…si ho messo le porte configurate su Iliadbox su eMule, spento e riacceso il mulo, risultato id basso, e vi confermo che il range datomi da Iliad è quello, tanto è vero che se cerco di mettere nel campo “porta” un numero superiore non lo accetta ed esce l’avviso “inserire un numero di porta inferiore a 16383”.
        Cosa mi sfugge? Ci sono altri settaggi? Una domanda: la DMZ deve essere spuntata o no?
        Ok provo ad eseguire di nuovo la procedura in attesa della vostra risposta….sempre gentilissimi, grazie.

      2. Ciao TV, dopo il messaggio di stamattina ho ripetuto con attenzione i passaggi della guida, come vi dicevo è ufficiale che il mio range porte arriva a 16383 e che ho immesso le porte scelte in eMule e riavviato. Ripetuto con attenzione i passaggi…nulla..sempre id basso..se avete altre idee vi ringrazio fin da ora, altrimenti gliela do sù…
        buona giornata
        Ercole

  2. Buongiorno chissà se potete aiutarmi? Connetto il pc all’hotspot dello smartphone con sim vodafone. Emule ha id basso e scarica molto lentamente, il test delle porte fallisce, posso fare qualcosa per migliorare la situazione? Grazie

    1. Tecnico Vincente

      Ciao Silvia. Purtroppo no, in hotspot eMule sarà sempre un po’ limitato e non si può intervenire in alcun modo 🙁

  3. Ciao a me hanno cambiato il fritzbox di Eolo con unTplink 1210v e da quel momento emule non mi si connette piu’ . Ho eolo da diversi anni e con la fritzbox come router avevo sempre utilizzato sia emule che torrent,, l’unica cosa che ho pensato era questo cambio di router, ho provato anche ad aprire le porta tramite port triggering (il port forward non c’è nel menu tplink) ma niente, anche provato a cambiare tipo di tpc e udp. avete idee? non so piu’ cosa provare!

  4. gennaro di iorio

    Salve, questo é il modello del mio modem Tim ( la marca non riesco a reperirla) Smart Modem Technicolor –> AGTOT o Technicolor TG789vac v2. Potete aiutarmi per utilizzare EMule ? Grazie.

      1. gennaro di iorio

        Si é quello bucherellato, lo avevo già confermato qualche giorno fa ma non vedo più la mia risposta. Io temo che ci sia qualche blocco apposto da Tim perché o usando i protocolli presenti in default (c’é proprio uno che si chiama emule) o presinalizzando il protocollo per l’apertura delle porte non esce la casella con OK da cliccare. Mi aiuti per favore ?

        1. Tecnico Vincente

          Ciao Gennaro. Forse non vedi il tasto ok posto in basso a destra perché hai impostato uno zoom troppo alto nel browser? Prova a diminuirlo. Per quanto riguarda le regole da impostare riguardo le porte, prova a non usare quelle pre impostate ma creale tu tramite la voce di menu Personalizza. Hai già seguito la guida ufficiale di Tim (tim.it/assistenza/assistenza-tecnica/guide-manuali/technicolor/port-mapping)?

      2. gennaro di iorio

        Grazie, avevi ragione avevo lo zoom alto e non mi compariva il tasto per l’OK, ora collegato con ID Alto. la rete Kad continua a darmi connessione in corso pur seguendo il tuo consiglio sul link.nodes.dat, forse ci vuole solo più tempo ?
        Mi conviene abilitare sul modem Tim la Funzionalità UPnP ? Le istruzioni fanno riferimento a:”all’interno della rete LAN” e onestamente non so cosa fare. Qualche dritta per scegliere volta per volta i server migliori ? nella guida si indicano quelli con maggior numero utenti ma mi sembra di aver letto da qualche parte che bisogna guardare anche la colonna Fallim. Attendo Tue ma ancora grazie.

        1. Tecnico Vincente

          Ottimo Gennaro riguardo lo zoom 🙂 Per la Kad è solo questione di tempo ma anche se non ti andrà mai al 100%, vedrai che i file verranno giù velocemente e senza problemi! Riguardo i server stesso discorso: sono più che sufficienti quelli che trovi qui nel nostro articolo. Alla fine, occorre collegarsi ad un solo server e quelli che trovi qui sono i migliori!

          1. gennaro di iorio

            Purtroppo devo disturbarti nuovamente, dopo tanti giorni di ottimo utilizzo oggi (é appena andata via l’energia elettrica ma ora é tornata) E Mule ricomincia a darmi ID basso, non mi aggiorna la lista server (che prendo sempre dal Vs articolo), sono riandato sul modem Tim e controllato che il protocollo che avevo inserito con le porte TCP e UDP indicate dal mio EMule riquadro connessione é ancora in essere. EMule continua a darmi ID basso e il test delle porte é negativo. Cortesemente mi aiuti ?

  5. Buon giorno, mi chiamo Annamaria, ho cambiato il modem da vodafone e sono passata a Enel Fibra, essendo ancora una novita’ per quanto riguarda internet non sono riuscita a trovare suggerimenti per modificare la porte del modem in questione, ( premetto che sono abbastanza pratica di settaggio delle porte e che sono già entrata dentro il precedente router della Vodafone dall’indirizzo 168.192.1.1., ho provato ad inserire i parametri del mulo nel solito posto dove avevo gia settato altri modem , ma non sono riuscita a far diventare le due freccette verdi su emule). Mi farebbe piacere avere un aiuto da voi.. grazie a tutti

    1. Tecnico Vincente

      Ciao Annamaria. Il modem di Enel Fibra è della Zyxel, modello DX3301-T1. Per configurare eMule e aprire quindi le porte di eMule e far diventare le freccette verdi sui modem – router Zyxel devi seguire i seguenti passaggi:

      1. accedi nella pagina delle impostazioni del tuo modem router da browser (192.168.1.1)
      2. clicca sul menu in alto a destra e seleziona Impostazioni di rete > NAT
      3. poco sotto, clicca su Inoltro Porta > Aggiungi nuova regola
      4. configura quindi 2 distinte regole, una per il TCP ed una per l’UDP compilando i vari campi ricordandoti di attivarle mediante l’apposito tasto “Attivo”, di inserire lo stesso numero di porta nei 4 campi dedicati e di cliccare al termine sul tasto OK

      Tienici aggiornata 🙂

      1. Salve a tutti,
        ho lo stesso problema di Annamaria. Sono passato recentemente a Enel Fibra e ora non riesco ad aprire le porte. Il router è esattamente quello che dite voi, lo Zykel DX3301-T1.
        Sono abbastanza pratico di emule, lo uso da sempre. Inoltre ho trovato su youtube un video che mostrava come fare (il modello Zyxel era diverso ma “esteticamente” tutte le pagine erano identiche alle mie).
        Porte, firewall, IP statico, ho fatto tutto. Ho anche configurato emule come da vostra guida. Ma non c’è stato niente da fare.
        Spero possiate aiutarmi/aiutarci.
        Grazie.
        Saluti

          1. Buon giorno,
            purtroppo ho provato e riprovato a seguire le istruzioni date ad Annamaria ma non c’è verso di ottenere ID alto.
            Grazie comunque.

            1. Tecnico Vincente

              Ciao Sandro. Questo video ti sarà estremamente utile e secondo noi risolverai 🙂 Mi raccomando aggiornaci!!!

              ***.youtube.com/watch?v=pAEFOgWXcH8

          2. Anch’io come Sandro e Annamaria utilizzo il router Zyxel DX3301 fornitomi da WindTre e a me Emule non parte. Ho configurato il router come indicato ma senza successo. Ho provato anche a settare Windows Defender Firewall ma nada!

            1. Tecnico Vincente

              Ciao Gualtiero. Il video che abbiamo linkato ti potrebbe essere d’aiuto. Se nonostante tutto riscontri ancora problemi, ti suggeriamo di valutare la nostra assistenza da remoto per risolvere velocemente il problema 😉

  6. Buongiorno

    ho bisogno di aiuto. Tutti i server di emule oggi, il 9 febbraio 2023, sembrano essere inattivi. Che cosa sta succedendo? o forse sono io che devo fare controlli o qualcosa? Grazie mille per una vostra risposta

    1. Tecnico Vincente

      Ciao Francesco. No, i server stanno funzionando alla grande e non riscontriamo problemi. Non so quali tu stia usando ma prova ad eliminarli tutti e ad aggiungere solo questi 2 e facci sapere come va!:

      5.45.85.226 porta 6584
      176.123.5.89 porta 4725

  7. Salve a tutti ho un problema…dopo aver settato il mio modem wind3 (zyxel) e aperto le porte ad emule,il test porte risulta il seguente: test tcp fallito
    Eppure ho eseguito tutto alla lettera(come da video su youtube) ma niente non si collega neanhe hai server.
    Versione installata di emule 0.50a
    Sistema operativo windows 11

  8. Ciao, purtroppo ho un problema di id basso da quando ho cambiato il tipo di contratto con Eolo. Prima andava benissimo, poi mi hanno proposto passaggio a 100 mega senza costi .. bene! Dopo telefonate all’assistenza mi è stato detto che prima avevo un tipo di Ip dinamico che mi permetteva la connessione senza problemi, ora questo tipo di connessione non la forniscono più .. mi hanno anche detto che dovrei richiedere un IP statico, ma devo aggiungere 10 euro mensili. Sinceramente non so se poi risolverei il problema. Inutile dire che firewall e quant’altro sono configurati correttamente – del resto prima andava benissimo.

    1. Tecnico Vincente

      Ciao Nicola. Ti confermiamo al 100% che mediante l’ip statico (ip pubblico) fissato dalla compagnia, dovresti risolvere il problema dell’id basso su eMule. Non so se ti permettono di farlo ma tanto per scrupolo e a mo di test, potresti richiederlo per un solo mese così che hai tutto il tempo per vedere se così va o meno. Capiamo che 10€ non sono pochi ma ti toglieresti il dente una volta per tutte 🙂 Tienici aggiornati!

      1. Ciao Ragazzi siete fantastici, non è che potete mettere una guida su una vpn con emule (nord vpn o altro) , che io sappia solo private vpn ti permette di aprire le porte e non ho idea di come si possa configurare una vpn con emule grazie mille e complimenti ancora

        1. Tecnico Vincente

          Ciao Paolo e grazie per i complimenti 🙂 Onestamente, solo e soltanto per quanto riguarda l’ottenere un ID alto, la VPN credici non c’entra nulla e non ti aiuterà in questo (specie quelle gratis…inutili in tutti i sensi). Per l’ID alto ciò che conta è la corretta configurazione lato modem / pc. Dall’altra però, come diciamo anche nella nostra guida, l’uso di una VPN è stra consigliato e quasi fondamentale ad oggi per la propria sicurezza e privacy online. Grazie ad una VPN collegata, il tuo ip sarà mascherato, nascosto e criptato così che nessuno (provider internet compresi) sarà in grado di leggere e di capire le tue abitudini in rete… Di contro, senza VPN, il tuo vero IP è costantemente esposto (tutti possono sapere che siti visiti, quali programmi scarichi ecc ecc) e risalire alla persona fisica è davvero semplice in questi casi.

          1. Quindi, correggetemi se sbaglio, se ho compreso bene non devo eseguire una “doppia” apertura / port forwarding delle porte sia sul modem router che sul tunnel vpn per ottenere un id alto come scritto qui *giardiniblog.it/vpn-emule-id-alto/

            1. Tecnico Vincente

              Ciao Paolo. Ti confermiamo quanto già detto per quanto riguarda l’ottenere un ID alto su eMule: la VPN non ti aiuterà in questo. Una volta ottenuto un ID alto su eMule, attivando la VPN questo tornerà basso in quanto quest’ultima proteggerà il tuo traffico di rete. Esistono, poche, VPN che promettono / permettono di configurare come dici bene tu una doppia apertura delle porte ma non le abbiamo ancora testate (a breve aggiorneremo la guida in caso di novità).
              La VPN per noi rimane fondamentale (e consigliata) comunque quando si naviga in internet in quanto tutto, tutto, tutto il traffico verrà protetto e reso incomprensibili agli occhi di tutti 😉

          2. Ragazzi Grazie per le indicazioni Una Domanda ma disponendo di una vpn non occorre fare un port forwarding anche sulla vpn altrimenti l’id rimane basso? solo poche vpn permettono di farlo

      2. In effetti con l’IP statico il problema si è risolto. Sarei comunque curioso di sapere se c’è effettivamente un motivo tecnico per questo cambio ti tipologia di connessione standard o se, come credo, sia soltanto un modo per spillare qualcosa in più agli utenti. Chissà se soltanto Eolo o anche gli altri hanno “limitato” la connessione …?

        Ad ogni modo grazie tante per il consiglio e l’aiuto, sono stati davvero utili. Grazie !!!!!

        1. Tecnico Vincente

          Wow Nicola, alla grande allora!!! Buon download a tutta velocità allora 🙂 PS: anche per chi è sotto rete Fastweb avrà la necessità di richiedere un ip pubblico all’assistenza clienti per ottenere id alto su eMule. Comunque aggiorniamo la guida con la parte dedicata agli utenti di Eolo!

    1. Tecnico Vincente

      Che bello Manuel, grazie per il tuo commento!!! Ci impegniamo tantissimo nel creare guide utili, sempre aggiornate e semplici da leggere e da seguire! 🙂

  9. Ciao scusate ma sto impazzendo sono ormai mesi che emule non si sblocca id basso e kad connessione in corso, io ho sempre aperto le porte da solo, ora ho addirittura chiamato la vodafone e dopo cambio modem e tecnico che mi apre le porte hanno detto che non sanno che fare visto che torrent funziona, qualcuno mi può aiutare? Piccolo particolare, pur funzionando la rete la vodafone station non rilevava i miei 2 computer collegati via cavo in rete…

    1. Tecnico Vincente

      Ciao Roberto. Che modello di modem hai? Vodafone Station sì ma quale modello? Hai provato a vedere se il colpevole puo’ essere il computer più che il modem? Magari hai qualche impostazione di troppo, il firewall di Windows, un antivirus che rompe…

      1. Modem vodafone ultimo modello appena sostituita, tutte le impostazioni firewall ecc sono le stesse da anni vodafone station configurata con il tecnico vodafone e emule si apre in diversi minuti invece che in alcuni secondi.
        Tutto questo dopo che un hacker mi aveva chiesto soldi ma ho cambiato anche pc tutto funziona tranne emule

        1. Tecnico Vincente

          Roberto, forniscici il modello esatto della Vodafone station in tuo possesso. E’ la Wi-Fi 6, la Power Station o la Station Revolution? Hai assegnato un indirizzo ip statico al tuo computer? Prova a seguire questa guida intanto e tienici aggiornati!

  10. Ciao. Ho letto con attenzione tutto ciò che è stato inserito sperando di trovare una soluzione al mio problema. Sono passato da Vodafone a Tim Fibra FTTH, mentre sulla station era semplicissimo aggioranre le porte, cosa che avveniva con una certa frequenza, non riesco a farlo neanche la prima volta. La risposta in termini di copertura rete è sicuramente migliorata, non altrattanto si può dire per la configurazione delle porte del router per ottenere un ID alto su emule. Credo di aver fatto tutto secondo le regole, su port forwarding inserimento delle porte client (TCP-UDP) su entrambi, inserimento host lan, indicazione porta host lan. Ma al test ottengo sempre la stessa risposta (negativo). Ho provato anche con l’attivazione automatica dell UPnP ma non è cambiato nulla. Probabilmente c’è qualcosa che ancora non eseguo correttamente. Lavoro con win 10 ed il router è un Tim hub H388XF. Mi potete aiutare?

    1. Tecnico Vincente

      Ciao Claudio. Per prima cosa, verifica di aver impostato tutto correttamente sul tuo modem riguardo l’apertura delle porte. Se vai in internet >> sicurezza >> port forwarding, vedi le 2 regole che dovresti creare? (TCP e UDP). Alla voce host lan hai inserito il tuo indirizzo ip e verificato che quest’ultimo non cambi nel tempo? In porta wan e host lan devi inserire il numero di porta tcp e udp relativo, ti risulta inserito? Tienici aggiornato e se puoi inserisci qualche screenshot della tua configurazione

  11. Ciao, ho problemi con skywifi, da cinque giorni mi da id basso. Ho contattato il serviziozio tecnico , ma neanche loro riescono a risolvere il problema delle porte. Sapete se qualcun’altro ha lo stesso problema?
    Saluti Maurizio

  12. Salve,
    purtroppo da qualche tempo Emule mi fa uno strano “scherzetto”. Dopo circa 30 sec/1 min dalla connessione va in crash e si blocca (solo emule, non il pc). Premetto di aver seguito alla lettera tutti i vostri consigli sulla configurazione (lo uso da 20 anni..) e la versione che uso “v050.a” ha sempre dato ottimi risultati… la mia connessione è fibra di TIM e il firewall del modem è completamente aperto. Ma, ripeto, fino a un mesetto fà tutto andava bene…
    Aspetto un vostro consiglio e vi ringrazio fin da subito.
    A presto.
    Maurizio

    1. Tecnico Vincente

      Ciao Maurizio. Probabilmente il problema non è eMule ma il sistema operativo. Hai provato a pulirlo un pò? Per farlo, ti consigliamo il programma free Ccleaner. Prova a far girare questo programma, riavvia e facci sapere se riscontri ancora il problema!

    2. Ho anche io lo stesso problema con la fibra wind/3, parte il download e dopo pochi secondi se aumenta la velocità si blocca tutto. Ho letto molti che hanno lo stesso problema, speriamo si risolva.

      1. Tecnico Vincente

        Ciao Michele, quale è il modello esatto del tuo modem / router? Prova magari per il momento ad impostare una velocità massima inserendone il valore invece che impostarla su “infinita”. Tienici aggiornati che indaghiamo insieme!

    1. Tecnico Vincente

      Ciao Alberto. Nella schermata della Iliadbox, ti sei assicurato di aver cliccato su Modalità avanzata? Vedi la foto che abbiamo messo nell’articolo.

  13. ciao, ho seguito tutti i tuoi consigli ma emule non funziona. Il pc è nuovo, ha windows 11, ho reinstallato emule ma nonostante ho seguito i consigli non funziona.
    Come internet uso wind/tre.
    Ho provato anche a mettere a posto i firewall, ma non funziona comunque.
    Qualcuno mi puo aiutare?
    Grazie

    1. Tecnico Vincente

      Ciao Elisa. Che modem ti ha fornito la Wind? Scrivici qui marca e modello e vediamo di risolvere insieme. Se hai il modem Home&life di Wind prova così, entrando nelle impostazioni del modem:

      1) alla voce Impostazioni -> Network -> Rete locale LAN -> DHCP statico attiva la voce (un click sul bottone) e dal menu a tendina sotto seleziona il computer dove hai installato eMule e premi Ok per salvare. Fatto questo, avrai assegnato al tuo computer un IP fisso (appuntatelo che ti servirà al punto 2).
      2) a seguire vai in Impostazioni -> Network -> NAT -> Inoltro porta e anche qui attiva l’interruttore. Dovrai quindi creare 2 regole: una per la porta TCP e una per la porta UDP. Compila quindi i campi a seguire come segue:

      Nome servizio: assegnagli tu un nome (eMuleTCP e eMuleUDP ad esempio)
      Interfaccia: predefinita
      Nelle 4 voci relative alla porta metti lo stesso numero (quello che andrai a prelevare da impostazioni -> Connessione su eMule, un valore per la porta TCP e uno per la porta UDP)
      Indirizzo IP: l’indirizzo statico del punto 1
      Protocollo: TCP

      Ripeti il punto 2 per la porta UDP, riavvia il pc (NON il modem) e facci sapere se è andato tutto bene

        1. Tecnico Vincente

          Elisa, purtroppo non hai una classica linea fissa ma hai internet mediante una “saponetta” che funziona attraverso una sim dati ci confermi? In questi casi purtroppo non si potrà ottenere un ID alto su eMule in quanto trattasi di una rete mobile 🙁

          1. Ciao, sì confermo che è così.
            A questo punto un id alto mi interessa relativamente, l’importante è che Emule funzioni perché adesso è proprio out, è ne avrei bisogno
            Come posso risolvere? Almeno farlo funzionare…

            1. Tecnico Vincente

              purtroppo non c’è molto da fare in questi casi. Non avere ID alto può non essere così limitante in quanto eMule, anche con ID basso riesce a scaricare (anche velocemente) qualunque file gli si da in pasto nella maggior parte dei casi (ma non per tutti). Nel tuo caso, è proprio out in che senso? Non si collega ad alcun server? La Kad?

                1. Tecnico Vincente

                  e allora hai la rete “nattata” con ip privato e non sarà possibile aprire le porte ne sfruttare ahime servizi di file sharing 🙁

                    1. Tecnico Vincente

                      Funzionava con la stessa rete che hai ora? Se hai modo ricopia i valori delle impostazioni dal vecchio al nuovo eMule

  14. io ho provato a seguire la guida per settare emue con sky wify………ma mi rimane cmq sempre id basso…..

    qualke idea???

    1. Tecnico Vincente

      Ciao Mauro. Hai seguito la guida specifica per impostare emule sotto connessione Sky Wifi? Mi puoi dare conferma che hai attivato la funzionalità UPnP nelle impostazioni del tuo modem Sky (pannello di sinistra – avanzate – rilevamento dispositivi – attiva upnp – salva)?

  15. Salve, attualmente uso a casa la fibra di Tim ed emule morphxt con id alto. Dato che aumenteranno il prezzo, vorrei guardarmi in giro ma ci vorrebbe una lista degli operatori fibra che permettono di avere id alto, oppure tutti lo consentono? Una lista così non l’ho trovata ed anni fa ho avuto per un periodo tele 2 con cui mi fu impossibile avere id alto.

    1. Tecnico Vincente

      Ciao Leo. Potrai ottenere ID alto su eMule con tutte le compagnie di telefonia fissa non ti preoccupare. A seconda dell’offerta che sottoscriverai e in base al modem che ti verrà consegnato, andranno fatti i consueti aggiustamenti ma poi non avrai alcun problema!

  16. GRAZIE con questa guida sono riuscito ad aprire le porte di Amule. Non trovavo quale fosse il range di porte del mio Iliadbox ……. poi ho esplorato il router fino a trovare una porta aperta e subito dopo ho usato delle porte vicine che sono risultate funzionanti. Missione compiuta. GRAZIE GRAZIE GRAZIE

    1. Tecnico Vincente

      Ciao Max. Purtroppo è ancora presto per aiutarti riguardo la Iliad Box. Non mancheremo di aggiornare la guida non appena scopriremo come fare. Da quanto ne sappiamo, il modem è gestibile al 100% via app (si chiama Iliadbox Connect disponibile sia su Appstore che Google Play) quindi dobbiamo capire se in prima battuta ce ne sarà la possibilità e poi come. Tieni d’occhio la guida perché la aggiorneremo a brevissimo!!!

        1. Tecnico Vincente

          Ciao Max! Come promesso, abbiamo aggiornato la guida con la procedura per ottenere ID alto su eMule con Iliad (linea fissa) 🙂 Corri a leggerla e mi raccomando, rimaniamo in attesa del tuo prezioso feedback!

          1. Ciao e grazie per la guida, purtroppo anche dopo svariate prove (soprattutto per le porte) non sono riuscito ad ottenere l’ID Alto.

          2. Ciao Tecnico, ho risolto, avevo emule settato PRIVATO solo su Tipo di rete, ho abilitato dhcp e reti pubbliche dal firewall di emule ed è partito senza fare una piega. Grazie ancora per la guida.

      1. Ciao, anch’io ho lo stesso problema di Max, quindi attendo con trepidazione i suggerimenti per Iliad! grazie anticipatamente 🙂

        1. Tecnico Vincente

          Ciao Ania! Come promesso, abbiamo aggiornato la guida con la procedura per ottenere ID alto su eMule con Iliad (linea fissa) 🙂 Corri a leggerla e mi raccomando, rimaniamo in attesa del tuo prezioso feedback!

  17. Ciao a tutti ho seguito tutte le indicazioni ma non mi fa connettere…Sono alle prime armi con Emule,la volta precedente me l’hanno configurato..Ho di diverso il router,Fritz box con scheda dati Vodafone.Help!!! Grazie a tutti

    1. Emiliano DALCO'

      il problema delle porte puo’ essere risolto in 2 modi
      il piu’ semplice abilitando il dmz nel modem io l’ho chiesto al mio gestore di servizi ,puoi provare da dentro il modem ad abilitarlo nella sezione nat
      il secondo metodo devi fare diverse cose
      dare un ip statico al pc , quindi per sapere che indirizzo ha il tuo pc devi aprire il promp comandi cmd
      scrivere ipconfig e dare invio
      vedrai il tuo indirizzo ip
      ora vai su proprieta’ scheda di rete e selezioni la tua dove c’e’ scritto rete heternet poi tasto destro proprieta’
      vai su protocollo internet versione 4
      poi proprieta’.
      ora nella finestra spunta utilizza questo indirizzo ip
      scrivi il tuo
      poi subnet mask 255.255.255.0
      getaway predefinito 192.168.1.1
      sotto nei dns metti
      8.8.8.8
      8.8.4.4
      ora entri nel modem , vai nella sezione nat dove parla delle porte udp tcp
      scrivi quelle riportate da emule e l’indirizzo ip statico

    2. Tecnico Vincente

      Ciao Alessandra. Cosa intendi per scheda dati Vodafone? Non utilizzi una connessione classica in abbonamento in casa? O non hai una linea fissa quindi utilizzi internet via hotspot / tethering tramite scheda dati mobile Vodafone?

  18. aiuto raga un mago che mi aiuta ? uso modem B311 haweui e sim ILIAD che pare natta la rete !

    come faccio a sbloccare il modem hawuie ? infatti se faccio il test porte mi da croce rossa . aiutooo

      1. Ciao leggo che sei molto gentile e rispondi a tutti. Sono anni che adopero emule ma quest’anno non capisco come mai non riesco a farlo andare, ho cambiato il router ed ho installato Vodafone fibra in the home nuova velocità pazzesca …. Purtroppo emule non funziona mi dice sempre Kad sotto firewall ….. non so più cosa fare ciao

        1. Tecnico Vincente

          Ciao Paolo. Hai aperto le porte per emule entrando nella Vodafone Station? Se fai il test delle porte su eMule quale responso ti da? Se puoi carica un po di foto online della tua situazione e incolla le url qui così da capirci qualcosa in più!

    1. ciao,
      emule lo conosco bene, l’ho sempre usato da anni con tipi di connessioni sempre diverse: adsl di tutti i tipi e gestori, reti aziendali varie e pure su lan interne a 1 Gb.. a volte smanettando sui router e a volte non toccando nulla..
      anche se avevo l’ id basso scaricavo bene ugualmente.
      ora ho messo la fibra di vodafone, router open fiber wifi 6 mod. RHG3006 quello nero verticale.
      navigo in rete a manetta, wifi a palla con anche 6-7 dispositivi collegati. tutto ok!
      mi collego col portatile col cavo ethernet e scarico emule..
      non si connette neanche a piangere in greco!!
      la kad zero.. server zero..
      ho tolto tutti i firewall, avast, defender e pure quello del router!
      apro le porte e metto l’IPv4 mio.. insomma, ho seguito tutte le guide inerenti alla mia connsione e al mio router..
      nulla, la kad non si connette!
      riavviato pc, rputer ed emule 20 volte..
      qualcuno ha il mio router e riesce ad usare emule?
      ho provato tutte le versioni: prima la eMule0.50a, poi a 0.60d community, emule0.50a-Xtreme8.1, poi la eMule0.50a-StulleMule_v7.0, addirittura DreaMule_3.2. anche Lphant-v3.51.. zero assoluto

      1. Ciao stesso problema con il router Vodafone ho fatto di tutto mi dice kad sotto fireword sono giorni che ci provo ma niente tu sei riuscito ??

      2. Tecnico Vincente

        Ciao. Purtroppo per configurare la Vodafone Station (nuova o vecchia che sia) basterà seguire la solita procedura di apertura porte. Da quanto scrivi sembri aver fatto tutto come si deve ma ci scrivi che ancora non ti funziona corretto? Quando dici kad e server 0 intendi che non ne trovi neanche uno in lista o che sono presenti nodi e server ma non ti si connettono? Ti da qualche errore? Prova senza assegnare un ip fisso al tuo pc, lascia fare tutto al DHCP e imposta emule sul tuo pc aprendo solo le porte (occhio bene ai numeri di averli inseriti bene!). Aggiornaci

    1. Tecnico Vincente

      Ciao Patrizia. Nonostante tu non abbia effettivamente cambiato compagnia telefonica, dovrai comunque riconfigurare il tuo nuovo modem (essendo diverso) per eMule. Devi quindi ricercare in rete la guida specifica per il tuo modem e aprire le 2 porte necessarie ad eMule per funzionare al meglio. Se vuoi, scrivici qui marca e modello del tuo nuovo modem che proviamo ad aiutarti!

  19. ciao, sono un po’ datata e quindi tecnologicamente un disastro…detto questo ho usato emule fino a qualche anno fa però ora ho cambiato il contratto e messo la fibra, il problema è che non mi testa le porte dandomi l’errore della porta TCP e dandomi solo server con priorità bassa. ho cercato di seguire le istruzioni ma non sono stata capace di risolvere il problema. Spero nel miracolo che mi possiate aiutare.
    Ringrazio e saluto cordialmente
    Giovanna

    1. Tecnico Vincente

      Ciao Giovanna. Una soluzione la troveremo non ti preoccupare ma prima, devi dirci con quale operatore hai attivato la fibra ed il modello esatto del tuo modem per cercare di aiutarti al meglio 🙂

  20. Ciao, è da tempo che non usavo Emule ho provato oggi ma come metto un file a scaricare dopo qualche secondo mi blocca il computer non posso fare altro che riavviarlo. E’ cambiato qualcosa? Grazie in anticipo

    1. Tecnico Vincente

      Ciao Franco! Assolutamente no. Emule è ancora vivo e vegeto te lo possiamo assicurare e di problemi, se ben configurato e nella sua configurazione base, non ne da. Prova ad abbassare la soglia massima di velocità di upload e di download dalla tua configurazione e tienici aggiornato!!

  21. Ciao, ho appena installato la FIBRA FTTH con WINDTRE ed il relativo loro nuovo router. Ho installato emule 5.0a seguendo le vostre istruzioni. Ma ho sempre ID basso ese faccio il Test alle porte TCP etc mi dice sempre che non sono aperte. Che fare ? Grazieeee !

  22. Buonasera,
    ho cambiato gestore telefonico passando da Fastweb a SkyWiFi: ovviamente adesso emule adunanza non funziona. ho provato a scaricare la versione 0.50a dal vostro sito ma ho problemi di configurazione…potete darmi una mano?
    Grazie in anticipo

    1. Tecnico Vincente

      Ciao Franco! Esatto, devi come prima cosa provvedere alla rimozione di eMule Adunanza che nel tuo caso non è più il programma giusto. Per la configurazione di emule su modem skywifi per ottenere id alto, abbiamo aggiornato l’articolo con la guida ad hoc. Facci sapere come è andata 🙂

  23. Buongiorno.Vorrei utilizzare la versione di emule 2.3.3.Ho letto che non va installata,ma allora come si fa partire il programma?

      1. Grazie per il chiarimento:mi era sfuggito questo particolare ed avevo
        ,invano,cercato,nella cartella del programma,il file di installazione.
        Saluti e buon lavoro.

  24. Ho appena installato eMule, ho seguito passo passo la configurazione del router (Vodafone station Revolution), ma il programma è sempre in fase di connessione ( eD2K rete e Kad rete sempre in connessione in corso e web server disattivato) e per giunta mi è uscita la scritta: Errore fatale: impossibile creare un socket sulla porta 46565 (porta TCP creata in automatico dall’applicazione).
    Non so più cosa provare a modificare.
    Grazie per l’eventuale aiuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

👋 Ciao!

Abbiamo lavorato sodo per scrivere questo articolo…
…ma tu potrai condividerlo in una manciata di secondi  🥳

(basta un click 👇)